wcag_skip_links_header

Swissway to Heaven (2021)

  • Arrampicata, Avventura
  • 55min

La Svizzera è anche il paradiso per le vie multipitch, ed è qui, nel suo Paese natale, che il climber Cédric Lachat decide di sperimentare la bellezza e insieme la soggezione che incutono le cinque tra le vie più difficili quanto mitiche di questo territorio:

• Eiger: Odyssée 8a+ con Tobias Souter • Lauterbrunnental: The Fly 8c con Tobias Suter
 • Gastlosen: Yeah Man 8b+ con Melissa Le Nevé
 • Wendenstöcke Zahir 8b+ con Fabien Dugit
 • Rätikon Wögu 8c con Nina Caprez

In questo scenario di bellezze naturali, le riprese in parete si intrecciano ad un racconto corale sulla storia dell’arrampicata, sui suoi valori e la sua evoluzione. Cédric ha infatti voluto intervistare chi, molti anni prima, ha avuto il coraggio di immaginare e aprire queste vie leggendarie con pochissima attrezzatura. E si è ritrovato di fronte a personaggi del calibro di Claude Rémy, Beat Kammerlander, Roger Schaeli e infine Stephan Sigrist, di cui ci ripropone ricordi e momenti indimenticabili.

Il film è disponibile per la visione per 10 giorni dal momento del noleggio e per 48 ore dal primo play. Se il primo play avviene a meno di 48 ore dalla scadenza dei 10 giorni, vale quest’ultimo termine.

Director

Guillaume Broust

Lingua

Francese, Inglese, Spagnolo

Sottotitoli

English, French, German, Italian, Spanish

Paese

Svizzera